Cime di Rapa porta su strada il comfort food

street food, food truck, StreetFoody, streetfoodystories

Cime di Rapa è un progetto nato da Agenzia Formativa Ulisse, ente di formazione professionale accreditato dalla Regione Puglia.

Il progetto nasce da una precisa necessità: dopo aver intrapreso percorsi formativi legati alla ristorazione, i ragazzi incontrano spesso difficoltà ad aprire un’attività. Come si sa, aprire un ristorante è un’operazione molto, forse troppo costosa.

Da qui, l’idea di formare giovani nel settore della ristorazione, con l’obiettivo di assecondare la loro volontà imprenditoriale e sostenerli nell’apertura di un’attività.

Cime di Rapa ha quindi colto l’occasione di un Bando della Fondazione con il Sud per dotarsi di due Food Truck Ducato attrezzati. 

Dopo aver frequentato un corso di formazione come tecnico di cucina, i ragazzi ottengono il titolo di cuoco e vengono poi assunti dai partner di progetto, per svolgere l’attività sui due veicoli per lo street food.

Il modello funziona, tanto che Cime di Rapa intende rifornirsi di altri mezzi per lo street food per dare modo alle classi future di intraprendere un’attività lavorativa appena concluso il percorso formativo. 

“Portiamo per strada il comfort food: il cibo di casa, quello che nella pausa pranzo non riusciamo mai a trovare”, ci racconta Elio Dongiovanni, uno dei fondatori di Cime di Rapa.

“Per la gestire dei Food Truck, le procedure sono molto importanti e i vantaggi sono diversi: hai la possibilità di scegliere le location migliori dove andare a vendere, e costruire strategie di marketing per interessare il cliente” continua Elio. 

“Abbiamo notato che il punto fisso  beneficia molto del Food Truck, che in effetti diventa mezzo di comunicazione: gira l’Italia, le persone lo vedono, lo incontrano e spesso è proprio grazie a questo che sono spinti a venire a trovarci presso i nostri punti fissi”.

Eventi, manifestazioni, servizi catering: è qui che troverai i Food Truck di Cime di Rapa.

Il menu ha tutte le caratteristiche che la buona tradizione pugliese prevede.

Il piatto forte è la Puccia, un panino schiacciato con impasto di farina di 100% semola pugliese. I ripieni invece toccano tutti i punti di forza della cucina pugliese: salsicce e rape, cavallo, parmigiana, polpette, polpo e seppia.

Il secondo food truck è invece costruito per proporre piatti a base di pasta: il menu prevede orecchiette con diversi condimenti, come cime di rapa e alici o melanzane, ma anche zuppe di legumi o fave e cicorie.

Cime di Rapa ha creato un progetto che è più di una filiera, perché passa dalla formazione e porta al lavoro. Allo stesso tempo ha creato un modello capillare sullo stile del franchising, con una catena che va dai punti mobili ai punti fissi, potendo attingere del personale di cui hanno bisogno dalla scuola in cui lo formano.

Se anche tu desideri aprire un’attività di ristorazione su strada, scrivici a info@streetfoody.it chiamaci allo 055 919431 per ricevere informazioni sulla nostra gamma di veicoli per lo street food!

Progetto finanziato nel quadro del POR FESR Toscana 2014/2020 finalizzato alla promozione e commercializzazione di mezzi street food Made in ltaly all'estero

POR CreO