Gourmet on the road

Diventa street fooder

Quando si avvia una attività, “partire con il piede giusto” è importante per riuscire a lavorare nel migliore dei modi sin da subito, gestendo efficacemente le pratiche burocratiche, evitando gli errori tipici dovuti all’inesperienza, e dotandosi dei mezzi giusti per “partire alla grande”. Se poi si tratta di una attività “on the road” tutto ciò acquista un senso ancora più letterale. Affidarsi a chi ha una lunga esperienza e una profonda conoscenza di ogni aspetto del mondo dello street food è la mossa giusta, la soluzione migliore per iniziare a lavorare subito, sicuri di aver adempiuto a tutti gli obblighi di legge, senza inutili lungaggini burocratiche né perdite di tempo ed energia. Pronti a conquistare le strade e le piazze con il nostro progetto, concentrandoci esclusivamente sul nostro sogno e su come viverlo appieno con la massima soddisfazione.

Ecco come dare vita ad una attività di street food.
StreetFoody sarà al tuo fianco in ogni fase
fino alla messa in strada del tuo mezzo:

Ape Piaggio allestimento Street Food Barbeque

Quando si avvia una attività, “partire con il piede giusto” è importante per riuscire a lavorare nel migliore dei modi sin da subito, gestendo efficacemente le pratiche burocratiche, evitando gli errori tipici dovuti all’inesperienza, e dotandosi dei mezzi giusti per “partire alla grande”. Se poi si tratta di una attività “on the road” tutto ciò acquista un senso ancora più letterale. Affidarsi a chi ha una lunga esperienza e una profonda conoscenza di ogni aspetto del mondo dello street food è la mossa giusta, la soluzione migliore per iniziare a lavorare subito, sicuri di aver adempiuto a tutti gli obblighi di legge, senza inutili lungaggini burocratiche né perdite di tempo ed energia. Pronti a conquistare le strade e le piazze con il nostro progetto, concentrandoci esclusivamente sul nostro sogno e su come viverlo appieno con la massima soddisfazione.

1
I
requisiti

Assicurarsi di essere in possesso di requisiti soggettivi secondo la normativa vigente in materia di “commercio ambulante” (DL 114 del 31 marzo 1998).

Ci sono diverse alternative:

1.1Essere iscritti al REC (Registro degli Esercenti il Commercio, nella categoria “somministrazione al pubblico”) presso la propria Camera di Commercio;

1.2Aver frequentato i corsi, e superato gli esami, per il commercio nel settore alimentare tenuti dalla Regione di riferimento;

1.3Aver esercitato per almeno due anni nel corso dell’ultimo quinquennio l’attività di vendita alimentare, o essere stato dipendente, titolare o socio per la medesima durata di una ditta esercente tale attività;

1.4Aver conseguito un diploma presso una scuola alberghiera;

1.5Infine per le società, può essere sufficiente indicare una persona “preposta” in possesso di questi requisiti

StreetFoody ti fornirà la consulenza
per assicurarti la soluzione più adatta al tuo caso.

2
OTTENERE
LE
LICENZE

Una volta in possesso dei requisiti, si può richiedere la licenza. La normativa si è molto semplificata negli ultimi anni, e prevede due sole categorie di licenze.

Tipo a

Concessione decennale di un posteggio fisso in un’area prestabilita. Forse la più adatta ad un tipo di attività “tradizionale” su piazze fisse. Viene rilasciata dalla Regione di riferimento, è valida su tutto il territorio regionale e prevede la possibilità di partecipare alle fiere in tutta Italia.

Tipo b

Più aderente al concetto “on the road” di chi vuole intraprendere l’attività di food trucker. La procedura è più snella in quanto l’autorizzazione viene rilasciata dal comune di residenza tramite raccomandata e consente la vendita itinerante e la partecipazione alle fiere su tutto il territorio nazionale. Di volta in volta, d’accordo con le autorità cittadine, si occuperanno i posteggi assegnati momentaneamente non occupati o postazioni in luoghi pubblici e mercati secondo un ordine prestabilito dal sindaco.

 

insieme sceglieremo quella che meglio corrisponde al tuo progetto.

3
DOTARSI
DEL MEZZO
GIUSTO

SEI UNO STREET FOODER SMALL, MEDIUM O LARGE?

In parte dipende dal tuo budget, ma anche dal tuo concept e dal tipo di proposta culinaria.

Vuoi conquistare le strade più suggestive del centro storico della tua città, senza spostarti troppo dalla tua base? Allora forse l’Ape è il tuo mezzo ideale.
E’ agile e maneggevole e può comunque montare tutte le attrezzatura per preparare e servire le tue specialità.

Ape Piaggio

Taglia S

Ape Piaggio

Scopri allestimenti

Intendi spaziare per le strade della tua provincia o della tua regione, seguendo fiere ed eventi?
Allora il formato Medium, con un mezzo un po’ più potente e dimensionato, ti potrà dare tutte le garanzie di mobilità e di affidabilità, permettendoti di portare con te tutto l’occorrente per trasferte a medio raggio.

Porter Piaggio

Taglia M

Porter Piaggio

Scopri allestimenti

Il tuo progetto prevede grandi numeri e spazi senza limiti? Sicuramente sei una taglia large!
Qualunque sia la tua taglia, il segreto del tuo successo sta nella tue idee, nella tua bravura e nella scelta del giusto partner che ti affianchi, dandoti sicurezza ad ogni passo e lasciando che tu ti possa concentrare sul tuo sogno, fino al grande giorno, quando “metterai le ruote in strada”!
StreetFoody ti aiuterà dalla progettazione alla realizzazione del tuo Food Truck chiavi in mano, con tanto di grafica, attrezzature da cucina e tutti gli accessori più trendy.

Food Truck Fiat Ducato

Taglia L

Food Truck Fiat Ducato

Scopri allestimenti

4
COLLAUDO
E AUTORIZZAZIONI

PER FINIRE BISOGNA
PASSARE IL COLLAUDO E OTTENERE L'AUTORIZZAZIONE NECESSARIA.

Il Codice della Strada prevede che il tuo Food Truck sia regolarmente collaudato e immatricolato come “veicolo speciale per uso negozio“, requisiti indispensabili per ottenere dall’Asl di competenza l’Autorizzazione Sanitaria, necessaria per lo svolgimento dell’attività.
I veicoli allestiti da Street Foody possiedono le certificazioni di tutti gli impianti, a gas o elettrici, oltre ad essere dotati di certificazione CE. Street Foody ti fornirà tutta la documentazione relativa.

5
SCEGLIERE
UNA STRATEGIA

ORA, CON LE IDEE UN PO’ PIU’ CHIARE,
PUOI INIZIARE A PREPARARE IL TUO BUSINESS PLAN

Il tuo business plan costituisce la tua indispensabile tabella di marcia, la road map del tuo successo on the road.
Qui entra in gioco naturalmente la tua capacità di elaborare una proposta food innovativa e accattivante, in grado di fare tendenza e attirare il sempre più numeroso e sofisticato pubblico di street foodies.strategia
Una volta ben chiari il concept e il modello di businees, StreetFoody ti può aiutare, oltre che dal punto di vista tecnico, anche da quello dell’ immagine.
Già, nel mondo Street Food l’immagine e la comunicazione hanno un peso non indifferente nel determinare il successo di un truck particolare piuttosto che un altro.
Bisogna essere bravi e servire sempre il miglior cibo, ma anche saper comunicare.
Il mezzo è anche “mezzo” di comunicazione, con il suo look, i suoi colori, insomma un pezzo di Urban Art al servizio del nostro business su ruote.

STAMPA