Frie’N’Fuie: il fritto napoletano per le strade di Roma

Frie’N’Fuie Mobile Roma è una friggitoria su ruote che si sposta tra Roma e provincia a bordo di una nostra Ape Oyster. “L’idea di dedicarmi allo streetfood è nata dopo aver conosciuto l’esperienza di un amico che ha deciso di lanciare il suo business su strada”, ci racconta Eugenio Cocchi, il proprietario del mezzo.

E così nel 2016 è arrivato il veicolo, che ha portato on the road Frie’N’Fuie, marchio che già si occupava di croccante frittura napoletana in modo più tradizionale, ossia in friggitorie “stabili” in alcune città d’Italia.

La strada sembrava, infatti, un passo inevitabile, vista la versatilità della frittura e la velocità con cui si possono preparare al momento pietanze croccanti e deliziose da servire durante eventi privati, festival ma anche per strada. “La frittura è pronta in pochi minuti e poi molte persone preferiscono mangiarla fuori perché a casa non la cucinano”, spiega Eugenio Cocchi, che conferma il successo di Frie’N’Fuie.

Per chi volesse assaggiare i crocchè, le zeppole e soprattutto la specialità di Frie’N’Fuie, le frittatine di pasta, ecco le date da segnare: il 13 e il 14 aprile l’Ape sarà all’evento di streetfood Formula E all’Eur a Roma. E poi, con la bella stagione, sarà possibile trovare il mezzo al mare, nella zona dell’Agro Pontino: per conoscere i suoi spostamenti basta tenerlo d’occhio su Facebook!

Quali saranno i prossimi passi di Frie’N’Fuie? “Mi piacerebbe in futuro avere anche altri mezzi più marcianti per portare la frittura napoletana ancora più lontano”, confessa Eugenio Cocchi.